Un’idea per la festa della mamma

Comincia, bambino, a riconoscere tua madre con un sorriso”.
Virgilio

C’è un altro giorno per noi davvero importante nel calendario, noi lo cerchiamo con il rosso.
Un giorno speciale dedicato a delle persone capaci di accogliere, donare affetto incondizionato: il giorno della Festa della mamma.

Un giorno uguale per tutti?
No, come per altre ricorrenze anche la Festa della mamma si festeggia in date diverse a seconda del Paese.
In quasi due terzi di questi Paesi la festa è celebrata nel mese di Maggio, mentre circa un quarto di essi la festeggia a Marzo. La festa della mamma ha probabilmente origini antichissime.
Già i greci dedicavano alle loro madri un giorno dell’anno: festeggiavano la dea Rea, madre degli dei.
Si narra che anche gli antichi romani inauguravano l’arrivo del mese di Maggio e la primavera con un’intera settimana di festa.
La festa della mamma come la intendiamo oggi è nata invece a metà degli anni cinquanta in due diverse occasioni, una legata a motivi di promozione commerciale e l’altra invece a motivi religiosi.

Quali sono i simboli per la Festa della Mamma
Forse non lo sapevi ma i simboli più importanti di questa festa sono il rosso, il cuore e la rosa.
Quest’ultima rappresenta l’amore e la bellezza. Si tratta di un dono metaforico: la rosa è il dono con cui i figli vogliono esprimere riconoscenza alle loro madri, ma talvolta – lo sappiamo – restituiscono anche le preoccupazioni (le spine).


Noi come ogni anno vi forniamo un’alternativa golosa. Si tratta di una selezione di dolci dedicati alla mamma…
Delle creazioni delicate ma incisive, come le mamme… e non hanno spine!


Sede: Corso Moncalieri, 256, 10133 Torino TO | REA - Regione impresa - Cap. Sociale | P.IVA | +39 011 024 0113 | info@lamonacapasticceria.it | Privacy policy | Cookie Policy
Powered by BECAUSE